Supporto
Supporto > FAQ

Domande frequenti

Desideriamo fornire il miglior servizio possibile, all'altezza delle aspettative dei nostri Clienti, e ci impegniamo costantemente per ottenere questo importante obiettivo. In questa pagina abbiamo raccolto le risposte alle domande che ci vengono poste più di frequente sia da coloro che stanno cercando informazioni per acquistare una stampante 3D professionale affidabile e semplice da usare, sia dai Clienti che già usano con profitto e soddisfazione i nostri sistemi.
Se non trovi quello che stai cercando, contattaci.

Come smaltisco le bobine esaurite?

D: Ho una stampante 3D Stratasys che uso molto e ho delle cartucce di materiale vuote che devo smaltire. Esiste una procedura per lo smaltimento o il riciclo delle bobine esaurite?

R: Stratasys ha un'attenzione particolare verso l'ambiente. Per questo offre ai Clienti un servizio diretto per restituire o riciclare le cartucce, i contenitori, le bobine, i motori di stampa e i contenitori usati. Clicca sul pulsante per scoprire come fare.

Voglio acquistare una stampante 3D. Da dove inizio?

D: Voglio acquistare una stampante 3D ma non ho alcuna esperienza nel settore. Dove posso trovare un po' di informazioni che mi aiutino a farmi un'idea?

R: Se non si conosce nulla della stampa 3D, affidandosi al fai da te è più facile incappare in errori di valutazione quando si cerca la stampante 3D più adatta alle proprie esigenze. La cosa migliore è parlare con un nostro consulente che saprà analizzare le tue esigenze e guidarti nella scelta della soluzione adeguata al tuo obiettivo e al tuo budget. Tuttavia, se vuoi iniziare da solo a farti un'idea, ti sarà di sicuro utile il nostro  navigatore di stampanti 3D, che ti permette di vedere le migliori stampanti 3D professionali, selezionandole in base al tuo settore di attività, all'applicazione che vorresti eseguire, al budget di spesa prefissato. Se, invece, preferisci affidarti subito alla nostra esperienza, contattaci.

Quali materiali posso usare con la stampante 3D?

D: Non so quali materiali posso usare per stampare in 3D. Esiste un catalogo?

R: Il catalogo dei materiali che possono essere usati sulle stampanti 3D professionali è molto ampio e varia a seconda della tecnologia della stampante. Le macchine professionali Stratasys per la prototipazione rapida e la produzione additiva 3D offrono sia materiali termoplastici, utilizzati dalle stampanti 3D con tecnologia FDM, sia fotopolimeri liquidi (resine) che vengono usati dalle stampanti 3D con tecnologia PolyJet. Se si vuole stampare in 3D parti in metallo, le stampanti Desktop Metal offrono materiali metallici come leghe di acciaio, superleghe e rame. La stampante 3D Formlabs Form 2 che usa la stereolitografia laser (SLA) per realizzare parti e prototipi, invece, impiega resine liquide. Infine, le stampanti 3D MakerBot basate sulla deposizione di filamento fuso (FFF) utilizzano filamenti plastici di PLA. Se vuoi consultare il catalogo completo dei nostri materiali, clicca sul pulsante sotto. Se preferisci parlare con un nostro specialista, contattaci.

Posso avere un campione stampato in 3D?

D: Vorrei rendermi conto del risultato che posso ottenere stampando in 3D un mio file con la stampante 3D che mi interessa. E' possibile richiedere la stampa di un modello campione?

R: Presso le nostri sedi abbiamo un vasta esposizione di modelli campione stampati in 3D con le nostre stampanti 3D nei diversi materiali disponibili. Fissando un appuntamento con un nostro consulente, è possibile vedere e toccare i modelli per apprezzarne dal vivo dal qualità. Oltre a ciò, riteniamo che avere un tuo file stampato in 3D sia il modo migliore capire cosa puoi ottenere. Per questo ti offriamo la possibilità di inviarci un tuo file da stampare. Per richiederci la stampa 3D di un tuo file, clicca sul pulsante qui sotto.

Prodotti correlati, materiali e servizi da Energy Group.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni