ST-130

ST-130

Materiale FDM per produrre mandrini solubili con stampa 3D

ST-130 è il materiale FDM resistente sviluppato da Stratasys per la produzione di mandrini solubili con la stampante 3D. Questo materiale FDM è in grado di resistere al calore e alla pressione del trattamento in autoclave, consentendo la creazione di pezzi compositi in modo più veloce senza comprometterne la qualità e le performance.

Stampa 3D FDM con ST-130

Con il materiale FDM ST-130 di Stratasys i mandrini solubili, anche complessi, impiegati nella lavorazione dei compositi possono essere stampati in 3D e facilmente dissolti dopo la polimerizzazione, eliminando la necessità di processi secondari come la costruzione di stampi e accelerando lo sviluppo e la produzione di strutture composite.
Progettato e testato specificamente per gli utensili sacrificali, questo materiale di stampa 3D sopporta il calore e la pressione della polimerizzazione in autoclave. Viene stampato in 3D con un riempimento alveolare permeabile, progettato per ottimizzare la velocità di costruzione, conservare il materiale e dissolversi rapidamente.

Produzione più veloce di parti in composito 

Le applicazioni in ambiti competitivi come automobilismo, motociclismo e aerospaziale, richiedono l'impiego di componenti con prestazioni elevate in grado di resistere a condizioni estreme come alte temperature, agenti chimici e sforzi meccanici. La possibilità di creare parti composite utilizzando "tooling sacrificale" stampato in 3D con il materiale FDM ST-130 significa realizzare parti cave e complesse in materiale composito senza alcun limite di forma, grazie alla facile rimozione del mandrino interno, ottenere una significativa riduzione dei tempi, una struttura interna alleggerita, un minor consumo di materiale.

Vuoi acquistare questo materiale per stampa 3D?

Richiedi un preventivo

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni