Tecnologie
FDM

FDM

Una stampante 3D FDM crea prototipi e parti robusti e duraturi con la fabbricazione additiva

Come funziona una stampante 3D con tecnologia FDM?
Una stampante 3D è una macchina che crea oggetti di plastica o altri materiali utilizzando un processo di fabbricazione additivo.
La fabbricazione additiva FDM produce oggetti depositando una serie di strati dal basso verso l'alto fino a formare l'oggetto finale. Questo è esattamente l'opposto di quanto avviene nei tradizionali processi produttivi sottrattivi (es. frese) che lavorano asportando del materiale da un blocco di partenza per ottenere l'oggetto finale desiderato.
A partire dalla progettazione a computer (CAD), che definisce un percorso utensile, la stampante 3D estrude il filamento termoplastico fuso e lo deposita in strati per costruire la parte dal basso verso l'alto. Questo rende parti anche molto complesse facili da produrre. 

Stampa 3D con tecnologia FDM/FFF

Stampa di prototipi e di parti 3D resistenti

La tecnologia brevettata di modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modeling) è un potente metodo di produzione additiva brevettata da Stratasys.
Infatti, la tecnologia FDM è stata inventata più di vent'anni fa da Scott Crump, fondatore di Stratasys, e da allora l'azienda rappresenta uno dei massimi produttori di sistemi per la stampa 3D professionale, sviluppando una gamma di sistemi destinati al grande settore manifatturiero, ai progettisti, agli ingegneri, ai docenti e ad altri professionisti. Il termine stampante 3D era un marchio di fabbrica di Stratasys Inc, la quale, nel 1999, ha permesso che diventasse di dominio pubblico, facendolo così diventare un termine comunemente usato nell'industria.
Una stampante 3D semplifica e accelera il processo di realizzazione di prototipi e prodotti finiti. Il processo di stampa 3D è così facile, eppure così potente che sia le piccole imprese che le grandi aziende contano su di esso.

Tecnologia FDM: parti resistenti, prestazioni eccellenti

Dai prototipi con componenti mobili alle parti composte curve e cave, la stampa 3D Stratasys 3D è in grado di trasformare le richieste più esigenti in risultati sorprendenti. La tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) di Stratasys viene utilizzata con termoplastiche tecniche di produzione, ad esempio ABS, PC e materiali a elevate prestazioni come ULTEM 9085.
Con la tecnologia FDM si possono realizzare modelli concettuali, prototipi funzionali, parti finite con termoplastiche standard, ABS, materiali tecnici e a elevate prestazioni. Poiché è l'unica tecnologia di stampa 3D a utilizzare termoplastiche di produzione, le parti realizzate sono impareggiabili per resistenza chimica, termica e meccanica.
Sinonimo della tecnologia FDM è la tecnologia FFF (Fused Filament Fabrication) impiegata dalle stampanti 3D MakerBot. Le stampanti 3D FFF costruiscono i modelli sempre attraverso la deposizione di un filamento plastico che viene fuso prima di essere depositato sul piano di costruzione, uno strato dopo l'altro.

Come funziona la tecnologia FDM

Le stampanti 3D con tecnologia FDM costruiscono le parti strato per strato, dal basso all'alto, mediante riscaldamento ed estrusione del filamento termoplastico.
Il processo è semplice:
  • Operazioni preliminari: L'apposito software di preparazione del processo di costruzione determina slice e posizioni sulla base di un file CAD 3D e calcola un percorso per l'estrusione della termoplastica e del materiale di supporto necessario.
  • Produzione: La stampante 3D scalda la termoplastica, che assume uno stato semi-liquido, e la deposita in minuscole perle lungo il percorso di estrusione. Ove sia necessario un supporto, la stampante 3D deposita un materiale rimovibile che funge da struttura di sostegno.
  • Rimozione del supporto: L'utente rimuove il materiale di supporto o lo dissolve in detergente e acqua, e la parte è pronta per essere utilizzata.

Vantaggi della tecnologia FDM

È una tecnologia pulita, semplice da utilizzare e ideale per l'ufficio
Le termoplastiche di produzione supportate sono stabili dal punto di vista meccanico ed ambientale
Geometrie complesse e cavità che sarebbero altrimenti problematiche divengono semplici con la tecnologia FDM

Termoplastica FDM

La tecnologia FDM utilizza le stesse termoplastiche comprovate impiegate nei processi produttivi tradizionali. Per applicazioni che richiedono tolleranze strette, alta resistenza e stabilità ambientale – o proprietà speciali quali dissipazione elettrostatica, traslucenza, biocompatibilità, infiammabilità VO e conformità FST.


 

Promozioni o Preventivi online

Richiedi un preventivo online

Devi partecipare ad un bando? Vuoi conoscere il prezzo della stampante 3D adatta alle tue esigenze? Ti interessa acquistare uno scanner 3D professionale? Hai bisogno di stampare in 3D dei pezzi e vuoi avvalerti del nostro servizio di prototipazione 3D?
Se vuoi sapere quanto costa risolvere il tuo problema, chiedi a noi. Saremo lieti di aiutarti.
 
Richiedi preventivo
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni