Materiali
Materiali > Fotopolimeri PolyJet Stratasys > Polipropilene simulato
Polipropilene simulato

Polipropilene simulato

Modelli di stampa 3D robusti e flessibili

Il polipropilene simulato è robusto, flessibile e durevole e consente di stampare prototipi di precisione 3D che hanno l'aspetto e le caratteristiche del polipropilene. È possibile creare rapidamente modelli per testarne la forma, l'idoneità e la funzionalità per assiemi a scatto, cardini mobili e alloggiamenti e imballaggi resistenti.
 

Stampa 3D con materiale Polipropilene simulato

Alcuni modelli delle stampanti 3D Objet Stratasys™ possono stampare con materiali PolyJet che simulano l'aspetto e la funzionalità del polipropilene.

Endur (RGD450)

L'Endur (Rigur) è un materiale in polipropilene simulato caratterizzato da durata e da una bellissima finitura di superficie. È possibile utilizzarlo per creare rapidamente prototipi resistenti per componenti a scatto, cardini mobili e altre applicazioni complesse. Il materiale Endur è progettato per garantire prestazioni di costruzione affidabili durante l'utilizzo nella stampante 3D nonché per realizzare prototipi di livello elevato con stabilità dimensionale straordinaria. Il materiale, disponibile in bianco brillante e caratterizzato dalla risoluzione precisa e dalle curve uniformi della tecnologia PolyJet, è sicuro e ideale per l'ufficio e non richiede alcuna procedura speciale di gestione o di trasporto.

Durus (RGD430)

Il Durus è il materiale simil-polipropilene, caratterizzato da grande elasticità e da allungamento a rottura del 44%. Il fotopolimero PolyJet Durus soddisfa una vasta gamma di applicazioni che richiedono l'utilizzo di materiali con aspetto simile al polipropilene: flessibilità, resistenza e tenacità. Si  presta molto bene a stampare in 3D prototipi di contenitori riutilizzabili di vario tipo, attrezzature di laboratorio, altoparlanti, componenti automobilistici, così come nelle applicazioni di prototipazione rapida dove la capacità di simulare in modo realistico il prodotto finale è un elemento importante.

Facile rimozione dei supporti

La facilità di rimozione del materiale di supporto da elementi delicati e piccole cavità aumenta la produttività e la tua libertà di progettazione. Il materiale di supporto solubile (SUP706) permette la rimozione senza intervento manuale dell'operatore, oltre alla rimozione manuale migliorata o la rimozione con WaterJet. Il materiale di supporto solubile è compatibile con tutti i materiali PolyJet (ad eccezione di quelli per protesi acustiche e settore odontoiatrico) e può essere utilizzato su tutti i sistemi Connex1, Connex2 e Connex3.

Vuoi acquistare questo materiale per stampa 3D?

Richiedi un preventivo

Promozioni o Preventivi online

Richiedi un preventivo online

Devi partecipare ad un bando? Vuoi conoscere il prezzo della stampante 3D adatta alle tue esigenze? Ti interessa acquistare uno scanner 3D professionale? Hai bisogno di stampare in 3D dei pezzi e vuoi avvalerti del nostro servizio di prototipazione 3D?
Se vuoi sapere quanto costa risolvere il tuo problema, chiedi a noi. Saremo lieti di aiutarti.
 
Richiedi preventivo
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni